Santon: “Più maturo grazie alla Premier League”

Santon: “Più maturo grazie alla Premier League”

Davide Santon parla della sua maturazione e della nuova Inter.

punto mercato banega Éder soriano

Si sente un altro, Davide Santon. L’esperienza in Premier League al Newcastle, lasciato nel gennaio di quest’anno per fare ritorno a quell’Inter che lo lanciò nel grande calcio, lo ha reso un uomo e un giocatore più maturo ed è lo stesso Santon a raccontarcelo.

L’esperienza inglese mi ha cambiato, come uomo e come giocatore. Lì il calcio è molto più fisico, molto più duro, c’è più corsa. E impari tante cose. Sono tornato all’Inter con una mentalità e uno spirito diverso. Ed è motivo d’orgoglio essere l’unico italiano titolare. Spero di continuare così”.

Siamo una squadra nuova – continua il terzino – lo spirito è diverso ed è normale che la vittoria nel derby ti carichi a mille. Sono felice di essere rimasto qui, lo volevo io e anche la società. Spero di restare ancora a lungo”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy