Scanziani: “Spalletti coinvolge tutti, è un’Inter che sta crescendo. Marotta? Solo i tifosi non cambiano squadra…”

Scanziani: “Spalletti coinvolge tutti, è un’Inter che sta crescendo. Marotta? Solo i tifosi non cambiano squadra…”

Alessandro Scanziani fa il punto sui nerazzurri a InterFan Tv

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Ha vestito la maglia nerazzurra tra il 1997 ed il 1999. Alessandro Scanziani, i cancelli di Appiano Gentile, li conosce abbastanza bene, avendo vinto con l’Inter anche una Coppa Italia. Abbastanza bene da poter dire la sua sul club meneghino, ospite negli studi di InterFan Tv, dove ha fatto il punto sulla situazione dell’Inter in tutte le sue sfumature: “L’Inter ha migliorato in modo sostanziale la rosa della squadra – ha affermato – Sono arrivati 3-4 giocatori che, al netto del turnover, si sono guadagnati un posto tra i titolari. Nelle ultime due partite la squadra ha dimostrato la crescita che ci si aspettava. Il lavoro del mister di voler coinvolgere tutta la rosa è positivo, anche se non sempre ti da i risultati sperati. Mourinho, ad esempio, giocava con 12-13 al massimo. Piuttosto diminuiva il peso degli allenamenti. L’importante, comunque, è far capire che sono tutti coinvolti”.

Una delle scelte di Spalletti che più ha fatto discutere, ma che più di altre si è rivelata una piacevole sorpresa, è stata quella di schierare Joao Mario dal 1′ contro la Lazio: “Sul momento, ho pensato che il mister fosse pazzo – commenta Scanziani – Il portoghese si è chiamato fuori, è tornato a Milano perché obbligato. Ma Spalletti non è uno sprovveduto e lo vede allenarsi tutti i giorni. L’importante è che Joao Mario si senta importante, che sia all’Inter per un motivo. Turnover? Se vinci in casa con il Barcellona, sei quasi passato. Spalletti ha fatto questo ragionamento, andando oltre al fatto che ci sia il Genoa. Ci fossero state Napoli o Roma, naturalmente, sarebbe stato diverso, perchè il campionato resta importantissimo”.

Quando gli viene chiesta una battuta finale sull’arrivo di Marotta in società, poi, il commento è lapidario: “Solo i tifosi non possono cambiare squadra”.

LEGGI ANCHE – ESCLUSIVA: LE PAROLE DI PERINETTI A PASSIONEINTER.COM!

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

CAVANI PALLEGGIA CON UN RAGAZZO SENZA GAMBE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy