Sconcerti: “Icardi? Un conto giocare con lui, un conto senza. Ma la situazione avrà conseguenze “

Sconcerti: “Icardi? Un conto giocare con lui, un conto senza. Ma la situazione avrà conseguenze “

Il giornalista ha commentato gli ultimi risvolti in merito alla situazione legata all’attaccante argentino: dal ritorno in campo, alla pace fatta con club e allenatore

di Andrea Ilari
intervista sconcerti

Nubi che, almeno in apparenza, sembrano aver abbandonato il cielo nerazzurro. Il ritorno in campo di Mauro Icardi al Ferraris di Genova sembra infatti aver messo quantomeno un punto ad una situazione che, in essere da quasi due mesi, oltre ad essere molto delicata aveva destabilizzato e non poco l’ambiente. Della presenza di Icardi nell’undici titolare contro il Genoa e della presunta pace fatta tra le diverse parti in causa ha parlato, ai microfoni di Calciomercato.com, Mario Sconcerti. Questo il commento del giornalista:

Situazione legata ad Icardi terminata? Se ci atteniamo al discorso tecnico, esiste una sola verità: giocare con Icardi è una cosa, giocare senza Icardi è un’altra. A Genova si è notato benissimo. Non so se si possa parlare di pace fatta, ma che all’Inter hanno fatto bene a resistere, anche se il caso Icardi è un errore che avrà molte conseguenze e che la società si porterà dietro per molto tempo“.

Lautaro: “Icardi importante per me, dentro e fuori dal campo. Nazionale? Posso essere il titolare!”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy