Sconcerti: “L’Inter può andar bene solo con avversari di un certo tipo, un problema frena i nerazzurri”

Sconcerti: “L’Inter può andar bene solo con avversari di un certo tipo, un problema frena i nerazzurri”

L’opinionista Mario Sconcerti ha commentato, ai microfoni di Calciomercato.com, l’ultima giornata di campionato

di Raffaele Digirolamo
intervista sconcerti

L’opinionista Mario Sconcerti, intervenuto ai microfoni di Calciomercato.com, ha commentato l’attuale momento della squadra di Luciano Spalletti, proveniente da ben cinque vittorie consecutive. Nonostante i risultati positivi, però, il giornalista esprime alcune perplessità sul modo in cui sono arrivati questi successi: “L’Inter è una squadra che non ha grande qualità di gioco, e probabilmente non l’avrà nemmeno a breve. O è troppo lenta o quando va veloce diventa disordinata. La sua forza è che ha in rosa tantissimi giocatori decisivi, da Perisic a Politano, da Icardi a Lautaro, da Keita a Nainggolan, e vince le partite di default. Con tutti questi limiti ti può andar bene contro avversari di un certo tipo, quando incontrerà le grandi potrà faticare. Nel derby vedremo se questo farà ancora la differenza“.

Parole anche sul pesante distacco accumulato dai nerazzurri nei confronti della Juventus: “Perché pur avendo vinto quattro partite di fila, e non senza fatica, la distanza è la stessa di venti giorni fa: 8 punti. All’inizio l’Inter ha perso troppi punti in poco tempo, questo è il problema”.

LEGGI ANCHE – Il comunicato della Croazia sulle condizioni fisiche di Brozovic

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO EDITORIALE – SPAL-INTER 1-2 RIVISTA IN 5 PUNTI

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy