Sconcerti: “Il Suning promette tanto e ha idee precise. I tifosi abbiano pazienza”

Sconcerti: “Il Suning promette tanto e ha idee precise. I tifosi abbiano pazienza”

I tifosi, secondo il giornalista, devono stare tranquilli e vicini all’Inter. Questa può essere la svolta per tornare ad essere grandi

intervista sconcerti

Dalle colonne del Corriere della Sera, il giornalista Mario Sconcerti ha espresso la propria opinione sulla trattativa tra Inter e Suning.

SOLUZIONE – “Se i nuovi proprietari dell’Inter sono miliardari, più che una domanda, più che un problema, sono una soluzione. La vecchia Inter non c’era già più coperta da debiti che costavano solo di interessi bancari un grande giocatore all’anno. Questo senso di soffocamento era poi aggravato dal tiepido interesse di Erick Thohir e dalla sua evidente inadeguatezza al ruolo. I cinesi promettono molto di più, negli investimenti e nelle ambizioni, per una ragione semplice, stanno mettendo soldi. Thohir per comprare fece debiti, ipotecò l’Inter. Questi pagano di tasca loro quindi scommettono su un progetto“.

PAZIENZA – “Non so se faranno una squadra da scudetto, so che nessuno investe così tanto se non ha idee precise su quel che vuole. E non esiste nel calcio speculazione che non passi dal tentativo forte di essere competitivi. Ora tocca al mondo interista avere anche pazienza. È cambiato tutto, da adesso sarà responsabilità del tifoso sorvegliare, certo, ma anche comprendere. Il resto è una grande avventura che comincia, piena di incognite e di speranze. Ma alzi una mano chi rimpiange quella da cui l’Inter sta uscendo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy