Scontri Inter-Napoli, nuova pista per il caso Belardinelli: chi lo ha assassinato poi è entrato a San Siro?

Scontri Inter-Napoli, nuova pista per il caso Belardinelli: chi lo ha assassinato poi è entrato a San Siro?

L’ultrà varesino era politicamente affine a gruppi di estrema destra

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Una nuova pista da seguire per l’omicidio di Daniele Belardinelli, tifoso del Varese che ha partecipato alla “guerriglia” prima di Inter-Napoli. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, un tifoso interista avrebbe confessato alla Questura di Milano che l’auto che ha investito ed assassinato l’ultrà varesino, un piccolo SUV di colore nero, si sarebbe poi diretta verso lo stadio Giuseppe Meazza, trovando parcheggio nella zona riservata alle vetture dei tifosi ospiti. La nuova ricostruzione potrebbe portare ad una totale rivoluzione delle notizie che erano trapelate all’indomani dell’avvenimento e di quanto sostenuto dal Questore Marcello Cardona durante i vari interventi che ha sostenuto sui vari organi di informazione a livello nazionale.

SONDAGGIO PI.COM – VOTA IL MIGLIOR ACQUISTO NERAZZURRO DELL’ESTATE 2018

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SPALLETTI: “BASTA ODIO NEL CALCIO! STADIO CHIUSO? LO ACCETTIAMO”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy