Serie A – Le decisioni del Giudice Sportivo: Murillo squalificato per un turno

Serie A – Le decisioni del Giudice Sportivo: Murillo squalificato per un turno

Diramato il comunicato del Giudice Sportivo Giampaolo Tosel per la 37ª giornata di Serie A

mercato murillo brozovic

Archiviata ormai la 36ª giornata del campionato di Serie A TIM, il giudice sportivo Giampaolo Tosel ha reso note le proprie decisioni in merito alle squalifiche comminate in vista del prossimo turno. Sono ben undici i calciatori squalificati per un turno, di cui solamente uno a seguito di una espulsione. Questo l’elenco completo:

– CALCIATORI ESPULSI
Squalifica per una giornata effettiva di gara:

MURILLO CERON Jeison Fabian (Internazionale): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

– CALCIATORI NON ESPULSI
Squalifica per una giornata effettiva di gara

BALDE DIAO Keita (Lazio): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria; già diffidato (Quinta sanzione).

DA SILVA DALBELO Felipe Dias (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

DE CARVALHO VIANA LIMA Anderson Hernan (Juventus): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Decima sanzione).

GENTILETTI Santiago Juan (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

GORI Mirko (Frosinone): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Decima sanzione).

KRSTICIC Nenad (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

LICHTSTEINER Stephan (Juventus): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

MANDZUKIC Mario (Juventus): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

POGBA Paul Labile (Juventus): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

TOMOVIC Nenad (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy