Giovani talenti: l’Inter ha il miglior vivaio d’Italia. Ecco i 20 nomi che…

Giovani talenti: l’Inter ha il miglior vivaio d’Italia. Ecco i 20 nomi che…

L’Inter e i giovani, un progetto che va avanti a gonfie vele. La ricerca di futuri talenti e la preparazione di quest’ultimi funziona benissimo in casa nerazzurra.

La squadra di Thohir non è solo al comando della Serie A, ma gode anche di un primato tra i settori giovanili migliori. L’Inter è, infatti, la prima squadra in Italia da cui sono usciti calciatori che oggi militano nei principali campionati europei (20), seguita da Atalanta (18) e Roma (16).

Il gruppo degli osservatori nerazzurri è molto funzionale,,spiega il Corriere dello Sport. L’Inter ha 11 centri di formazione che replicano sui bambini dai 6 ai 13 anni le metodologie utilizzate nel settore giovanile. A rendere il tutto efficiente c’è un ottimo collegamento con l’area tecnica della prima squadra

Tra i tanti calciatori, adesso top player, usciti dal settore giovanile nerazzurro ci sono Biabiany, Santon, Bonucci, Balotelli, Benassi, Destro e molti altri. Nel momento in cui farà una presenza ufficiale quest’anno, anche Dimarco sarà compreso in classifica e i giovani ‘sfornati dall’Inter diventeranno 21.

Ecco i 20 elementi usciti dal vivaio che giocano a livello professionistico: Balotelli, Bolzoni, Biabiany, Bonucci, Andreolli, Santon, Destro, Krhin, Caldirola, Obi, Mbaye, Duncan, Benassi, Bonazzoli, Belec, Monachello, Bianchetti, Longo, Crisetig, Rocca.

Il quotidiano sportivo ipotizza poi un undici da alta classifica con i calciatori usciti dal vivaio nerazzurro:

(3-5-2) Belec, Andreolli, Bonucci, Caldirola, Biabiany, Benassi, Khrin, Duncan, Santon, Destro, Balotelli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy