Skriniar a Sky: “Orgoglioso del rinnovo, ma ora pensiamo al Napoli. Il prossimo anno vogliamo ridurre il gap con la Juve”

Skriniar a Sky: “Orgoglioso del rinnovo, ma ora pensiamo al Napoli. Il prossimo anno vogliamo ridurre il gap con la Juve”

Lo slovacco ha espresso le sue considerazioni dopo l’ufficialità del rinnovo, caricando la squadra per le ultime due sfide

di Matteo Corona

La storia d’amore tra Milan Skriniar e l’Inter proseguirà fino al giugno del 2023. Il difensore centrale ha espresso le sue impressioni a caldo, rilasciando alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky: “Sono soddisfatto di aver prolungato il contratto con l’Inter e poter vestire questa maglia per altri anni. Rinnovo senza agente? E’ vero ho interrotto i rapporti con il vecchio procuratore e ho rinnovato personalmente con i nerazzurri”.

Ha poi parlato degli obiettivi presenti e futuri: “Vogliamo fare il salto di qualità. Ci mancano tre punti per arrivare in Champions, prima raggiungiamo questo obiettivo, poi il prossimo anno pensiamo ad arrivare il più in alto possibile. Non è mai facile giocare in Serie A. Il nostro obiettivo è vincere ora a Napoli. La prossima stagione vogliamo accorciare sulla Juventus e per questo motivo pedaleremo al massimo fin da subito. Pochi gol dai centrali? De Vrij ha fatto qualche gol, io sto aspettando, mancano due partite e speriamo che arrivi”.

Il guerriero ha poi ricordato il suo adattamento nella famiglia nerazzurra: “Il mio approccio di livello con questa maglia? Il calcio è così ogni tanto le cose vanno velocemente, mentre a volte piano. Sono stato fortunato perché inizialmente ho avuto una grande fiducia da parte del mister. Durante le amichevoli ho iniziato a giocare fin da subito. Anche quest’anno ho saltato solo due partite ed è una cosa molto bella per me”.

Moratti ed il punto sull’Inter: “Il caso Icardi? Faccenda inutile. Conte? E’ l’uomo giusto ma…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy