Skriniar: “Derby? Dobbiamo vincere. Spalletti ci trasmette ogni giorno la mentalità vincente”

Skriniar: “Derby? Dobbiamo vincere. Spalletti ci trasmette ogni giorno la mentalità vincente”

L’ex difensore della Sampdoria è stato intervistato in esclusiva da La Gazzetta dello Sport

In questa prima fase di stagione, Milan Skriniar è stato certamente una delle note più liete in casa Inter: il difensore slovacco è arrivato nella Milano nerazzurra tra lo scetticismo generale, ma è riuscito ad ambientarsi immediatamente, mostrando di possedere una grande personalità. Quello di domenica sarà il primo derby della Madonnina per Skriniar e il difensore slovacco ha raccontato le sue sensazioni ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole:

PRIMO DERBY – “Sto pensando al Milan da quando ho terminato la partita con la Slovacchia contro Malta. Sono già focalizzato da giorni, è una grande partita per noi e per i tifosi“.

MILAN – “Il Milan non è in crisi, non bisogna fidarsi degli ultimi risultati. Loro hanno grandi giocatori abituati a uscire da queste situazioni. Il derby è una partita a sé, è straordinaria per questo“.

PER QUALE RISULTATO FIRMERESTI? – “Non ci sono mezze misure: dobbiamo vincere anche questa perché fa parte del nostro percorso di crescita. Domenica esiste solo la vittoria“.

IL BEL GIOCO LATITA – “Ma è importante aver vinto sei partite su sette. Anche se qualcuno sostiene che non giochiamo bene, noi abbiamo portato a casa risultati pesanti. E possiamo lavorare serenamente per migliorare“.

NAZIONALI – “Abbiamo sentito tutti la necessità di rientrare a Milano il prima possibile per prepararci al meglio a questa partita. Così abbiamo potuto lavorare sui dettagli. Perché anche così si vincono le sfide“.

SCUDETTO – “La nostra forza forse sta proprio nel non pensare alla vittoria finale. Noi ragioniamo gara dopo gara e alla fine vedremo cosa avremo ottenuto“.

INIZIO POSITIVO – “Il mio rendimento è figlio della voglia di lavorare e migliorarmi continuamente. Io voglio sempre aiutare la squadra, in ogni momento. Se l’Inter vince sono più felice. Non mi accontento della prestazione individuale“.

APPORTO DI SPALLETTI – “Spalletti ci ha trasmesso, e continua a trasmettere ogni giorno, una mentalità vincente“.

SPALLETTI E’ SODDISFATTO DI SKRINIAR? – “Credo di sì, però devo continuare a lavorare“.

SOLO TRE CENTRALI – “Dietro siamo in tre, vero, ma non è un problema, non ci pensiamo nemmeno dopo l’infortunio di Vanheusden. Cerchiamo di restare così perché finora è andato tutto bene e quindi pensiamo sempre in maniera positiva“.

LE MIGLIORI COREOGRAFIE DELLA CURVA NORD PER IL #DERBYMILANO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy