Skriniar, il rinnovo non è una priorità ma si tratta: no ai 2,5 milioni offerti dall’Inter

Skriniar, il rinnovo non è una priorità ma si tratta: no ai 2,5 milioni offerti dall’Inter

Il centrale slovacco pretende di più rispetto all’iniziale offerta di Ausilio

di Simone Frizza, @simon29_

Dopo un primo anno di altissimo livello, che ha portato tutti gli appassionati di calcio a mettere gli occhi (con un lecito stupore) su di lui, Milan Skriniar è pronto a caricarsi ancora l’Inter sulle spalle per affrontare la nuova stagione che prevederà anche la Champions League. Con un compagno in più peraltro, quello Stefan De Vrij acquistato a parametro zero che Spalletti ha deciso di mettergli di fianco per affidare alla coppia le chiavi della difesa, ‘accantonando’ Miranda (che tornerà comunque utile alla causa).

Ecco che poi andrà anche affrontato il discorso legato al rinnovo di contratto. Discorso che non è prioritario, ma non per questo considerato poco importante: come scrive La Gazzetta dello Sport la prima offerta dell’Inter (2,5 milioni annui) è stata infatti rifiutata, con l’entourage del ragazzo che ne pretende almeno 3. Le trattative proseguiranno nelle prossime settimane.

LEGGI ANCHE – Inter-Icardi, si lavora al rinnovo senza fretta: le cifre

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

BOATENG-MATRI, GARA DI ROVESCIATE IN ALLENAMENTO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy