Snejider dice addio alla Nazionale. Arriva anche l’omaggio di Mourinho: “Uno dei migliori giocatori della Champions League e del Mondiale 2010”

Snejider dice addio alla Nazionale. Arriva anche l’omaggio di Mourinho: “Uno dei migliori giocatori della Champions League e del Mondiale 2010”

Olanda-Perù è stata l’ultima partita del primatista della nazionale olandese per presenze

di Raffaele Caruso

Perno fondamentale nei meccanismi del triplete, Wesley Sneijder ieri sera ha detto addio alla nazionale olandese nella splendida Johan Cruijff Arena durante l’amichevole vinta per 2-1 contro il Perù.

Al termine della partita, Sneijder  è stato fatto accomodare su un divano posizionato al centro dello stadio, insieme alla moglie Yolanthe e ai due figli, per godersi un video dove tantissimi suoi ex compagni e allenatori lo hanno voluto salutare.

Tra questi inevitabile anche il saluto di José Mourinho, che lo ha definito come “uno dei migliori giocatori della Champions League e del Mondiale 2010“. Sneijder, poi, visibilmente commosso, ha ringraziato tutti per l’affetto.

LEGGI ANCHE -> Bergomi: “Quest’Inter mi piace, Nainggolan l’acquisto più importante. Champions? La squadra…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Perisic a segno anche con la Nazionale, ecco il suo gran gol contro il Portogallo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy