Spalletti a Inter Tv: “Attenzione ai troppi complimenti, non possiamo concedere nulla perchè il girone è difficilissimo”

Spalletti a Inter Tv: “Attenzione ai troppi complimenti, non possiamo concedere nulla perchè il girone è difficilissimo”

“La classifica? Meglio essere in due a 6 punti ma quando si iniziano a fare i calcoli parte l’allarme rosso e non si va più convinti a montare addosso all’avversario”

di Luca Tagliabue

Come di consueto al termine di una partita, Luciano Spalletti si è concesso ai microfoni di Inter Tv per rispondere ad alcune domande su quanto appena visto in campo. Queste le parole del tecnico: “Ora stiamo attenti ai complimenti perché quando sono troppi i calciatori mollano un po’. Non possiamo mollare nulla perché il girone è difficilissimo e ci sono 4 partite da giocare. Le difficoltà sono dietro l’angolo in questa competizione. Bravi per aver mostrato carattere e personalità, ma non dobbiamo mollare di un centimetro perché bisogna restare sui blocchi pronti a reagire alle insidie”.

“Avevamo iniziato molto bene, – ha proseguito Spalletti, concentrandosi su alcuni aspetti più prettamente tattici – non c’era stato nulla che lasciasse presupporre di trovarsi sotto. La squadra ha continuato con lo stesso atteggiamento carico di convinzione ed è stata premiata. La squadra è stata corta e aggressiva, ha tolto fiato al Psv sulla costruzione e noi abbiamo sempre provato a uscire con la manovra. Quando ti pressano riesci a far diventare le ripartenze pericolose. Abbiamo sofferto le pallate dietro la linea difensiva, loro palleggiavano e poi lanciavano con sistemi veramente veloci, qualche volta siamo dovuti scappare un po’ prima. De Vrij e Skriniar lo hanno fatto in modo perfetto, Asamoah e D’Ambrosio avevano rientri pericolosi ma nell’uno contro uno hanno retto botta fino all’ultimo. La squadra ha accettato anche i 4 contro 4 diverse volte e lo ha fatto con qualità. La classifica? Meglio essere in due a 6 punti ma quando si iniziano a fare i calcoli parte l’allarme rosso e non si va più convinti a montare addosso all’avversario”.

LEGGI ANCHE – LE PAGELLE DI PSV-INTER 1-2

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Wanda quasi investita da una bici ad Amsterdam: “Stavo per morire”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy