Spalletti fa il modesto: “Il merito è solo dei calciatori”. Poi gli auguri di Natale: “Senza tregua anche con la serenità”

Spalletti fa il modesto: “Il merito è solo dei calciatori”. Poi gli auguri di Natale: “Senza tregua anche con la serenità”

Le parole del tecnico nerazzurro al margine dell’evento organizzato ieri dalla società

Commenta per primo!

Al margine della serata organizzata all’hotel Gallia di Milano per i clienti Corporate Hospitality che al Christmas Cheers hanno potuto incontrare Luciano Spalletti e Joao Miranda,  il tecnico nerazzurro ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate dal sito ufficiale: “Il vero leader sta bene nel gruppo, fa quello normale in gruppo ma quando c’è una situazione decisiva esce fuori e dice… questa la risolvo io”.

Spalletti, poi, spiega così il feeling con i tifosi e con Milano: “Mi sento sul divano di casa in mezzo a tanti interisti. Il merito di questo inizio è solo dei calciatori, perché la palla ruzzola in campo e devi prendere quella, e a quello ci pensano loro. L’hashtag #senzatregua è contagioso? Io voglio coinvolgere e non gestire, anche domenica chi ha giocato si è sentito a proprio agio con i tifosi al proprio fianco, coinvolto”.

Infine un augurio per un sereno Natale agli ospiti della serata ma esteso a tutti i tifosi: “Per questo Natale, senza tregua anche con la serenità”.

LEGGI ANCHE – MERCATO – MOURINHO VUOLE JOAO MARIO E OFFRE MATA: L’INTER PERO’…

LEGGI ANCHE – DA RANOCCHIA E SANTON A BROZOVIC E NAGATOMO: IL CAPOLAVORO FIRMATO SPALLETTI

VALENTINO ROSSI SI OFFRE A SPALLETTI: “MISTER SONO UN’OTTIMA ALA”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy