Spalletti vara il piano “Inter d’Europa”: chi al posto di Lautaro? Ci sono tre ipotesi

Spalletti vara il piano “Inter d’Europa”: chi al posto di Lautaro? Ci sono tre ipotesi

La decisione sarà fondamentale per provare a scardinare la difesa dell’Eintracht

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Dopo l’importantissima sfida di campionato contro la SPAL l’Inter dovrà affrontare il prossimo giovedì il ritorno di Europa League a San Siro contro l’Eintracht di Francoforte dopo il pareggio a reti bianche dell’andata. Secondo La Gazzetta dello Sport l’allenatore Luciano Spalletti starebbe varando 3 ipotesi differenti per sopperire l’assenza di Lautaro Martinez.

KEITA BALDE – Dopo un lunghissimo stop, avvenuto oltretutto in un periodo per lui di grande forma, il senegalese è pronto a tornare, come testimoniano i contenuti social. Contro la SPAL sarà convocato ma difficilmente potrà scendere in campo per più di 15 minuti, mentre affidarsi a lui già giovedì dal primo minuto sembra fin troppo rischioso. Ha le caratteristiche giuste per giocare da 9, ma bisognerà aspettare ancora per averlo.

PERISIC – Il suo affaticamento muscolare non è preoccupante, come ha ribadito Spalletti. Contro la SPAL potrebbe esserci anche lui in panchina. Per strapotere fisico ed intelligenza tattica potrebbe ricoprire il ruolo di attaccante centrale giovedì sera, ma forse manca un po’ di cattiveria all’interno dell’area di rigore.

POLITANO – Un nove atipico. Un falso nueve, per intenderci. Politano potrebbe aiutare molto la squadra nel palleggio e nei dialoghi stretti e fornire spazi interessanti ai centrocampisti, che dovrebbero quindi inserirsi ed andare nella zona pericolosa con grande grinta.

Libero – Zhang a Milano, si sblocca caso Icardi? Pace tra Maurito e gruppo, gelo con Spalletti-Perisic. La svolta…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy