SPARTA PRAGA-INTER, la probabile: dentro Miangue e Gnoukouri, a riposo Icardi e Perisic

SPARTA PRAGA-INTER, la probabile: dentro Miangue e Gnoukouri, a riposo Icardi e Perisic

Frank de Boer studia l’undici da mettere in campo giovedì in Repubblica Ceca per cercare di centrare la prima vittoria europea sulla panchina dell’Inter

Commenta per primo!

L’Inter prepara la trasferta di Praga con l’obiettivo di vendicare la brutta figura rimediata nella gara d’esordio della competizione contro il l’Hapoel Beer Sheva. Nella gara delle 19.00, gli uomini di Frank de Boer si troveranno davanti uno Sparta Praga reduce dal k.o. della prima giornata contro il Southampton.

L’allenatore olandese è intenzionato ad attuare un leggero tournover, ma senza stravolgere la squadra: secondo Sky Sport, davanti ad Handanovic troverà spazio una linea a quattro formata da D’Ambrosio, Murillo (dovrebbe recuperare dalla lombalgia), Ranocchia ed il sorprendente Miangue, mentre a centrocampo potrebbe essere rispolverato Felipe Melo, che sarà presumibilmente affiancato dal giovane Gnoukouri. Ever Banega agirà invece da trequartista, con Eder e Candreva sugli esterni e Palacio al centro dell’attacco. Icardi e Perisic partiranno dalla panchina.

PROBABILE INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Murillo, Ranocchia, Miangue; Felipe Melo, Gnoukouri; Candreva, Banega, Eder; Palacio. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy