Squinzi: “Suning affidabile, non come i cinesi del Milan. Spalletti? Ho trovato spazio per un’altra targa”

Squinzi: “Suning affidabile, non come i cinesi del Milan. Spalletti? Ho trovato spazio per un’altra targa”

Il presidente del Sassuolo fa chiarezza anche sul terreno di gioco del Mapei

di Raffaele Caruso
intervista squinzi

Il presidente del Sassuolo Giorgio Squinzi, intervistato da La Gazzetta dello Sport, non ha risparmiato una stoccata all’Inter dopo la vittoria neroverde ottenuta alla prima giornata di Serie A: “Alla vigilia della partita coi nerazzurri, Spalletti mi aveva detto che stavolta non avrei trovato spazio per un’altra targa. Come no”.

Il campo malconcio del Mapei: “E’ collassato in agosto, una cosa che ha sorpreso tutti. Era in garanzia, quindi ci siamo risparmiati la spesa per la rizollatura, quasi 300 mila euro”.

Le proprietà cinesi di Milan e Inter: “Era una situazione molto strana fin dall’inizio, quelli dell’Inter invece sono affidabili”.

LEGGI ANCHE – GLI STIPENDI DELL’INTER 2018/19: SCOPRI CHI E’ PIU’ PAGATO E CHI MENO

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

EDER CONTINUA STUPIRE IN CINA: ECCO LA SUA MAGIA CONTRO IL TIANJIN QUANJIAN

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy