Stankovic: “Portare nel cuore questi colori e lottare ogni giorno per l’Inter è stato un onore”

Stankovic: “Portare nel cuore questi colori e lottare ogni giorno per l’Inter è stato un onore”

L’ex centrocampista nerazzurro ha commentato la propria introduzione nella Hall Of Fame ai microfoni di Inter Tv

di Luca Tagliabue

Intervistato ai microfoni di Inter Tv, Dejan Stankovic ha raccontato le emozioni provate al momento dell’ingresso nella Hall Of Fame dell’Inter al fianco di Toldo, Facchetti e Meazza. La premiazione, ricordiamo, è avvenuta ieri sera a San Siro con una breve cerimonia prima del fischio d’inizio di InterChievo.

“Ho pensato tante volte a cosa avrei potuto dire dopo un riconoscimento così importante. Aver giocato dieci anni nell’Inter con tutte queste vittorie e tutti questi trofei mi fa solo onore. Stasera (ieri, ndr) mi sono sentito di nuovo come ai vecchi tempi, aver salutato i tifosi dal campo dove ho fatto mille battaglie insieme ai miei compagni mi ha fatto sentire onorato di aver portato sempre cuciti nel cuore i colori nerazzurri. L’anno scorso ha vinto Lothar Matthaus, era uno dei miei modelli quando ero piccolo, ho avuto la fortuna di giocarci contro quando eravamo ai mondiali del 98′ in Francia. Ringrazio per l’opportunità che mi è stata data di indossare questi colori e lottare ogni singolo giorno, partita, minuto, con questa maglia addosso”.

Inter-Chievo, il gol di Perisic è “il dolcetto alla fine di una partita quasi perfetta”. L’esterno ruba la scena sui quotidiani

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy