Stramaccioni: “Napoli, che organico. Con Wes è ok. Su Livaja, Silvestre, Milito…”

Stramaccioni: “Napoli, che organico. Con Wes è ok. Su Livaja, Silvestre, Milito…”

Commenta per primo!

Durante la conferenza stampa della vigilia di Inter-Napoli, Andrea Stramaccioni ha parlato delle grandi abilità tecniche dei suoi avversari: “Se non disputeremo una vera partita da Inter, correremo un grosso rischio di diventare le loro vittime ideali. Noi abbiamo lavorato affinchè i noistri punti deboli non possano diventare i loro punti di forza. Cavani ha dimostrato di essere uno dei miglori attaccanti al mondo, ma secondo me colui che fa la differenza all’interno della rosa del Napo è Hamsik“.

Come riportato da Sky Sport 24, il tecnico interista ha fatto il punto sul proprio reparto offensivo: Livaja è un giovane prospetto molto interessante che può continuare a far parte della nostra rosa. Il suo vero ruolo non è quello di prima punta, bensì alle spalle di quest’ultima. Per quanto riguarda Milito, posso affermare che si tratta del miglior attaccante d’arai di tutto il campionato italiano. E’ davvero difficile trovare un attaccante delle sue caratteristiche. Sia lui che Palacio sono al 100% dunque dovrebbero scendere in campo dal primo minuto. Alvarez ha accusato un leggero problemino al ginocchio, quindi domani non sarà disponibile. Dispiace perchè ancora non è riuscito a dare continuità dopo l’intera partita contro il Parma”.

Il mister nerazzurro è tornato ha parlato anche di Silvestre e Nagatomo: Silvestre è un difensore con delle caratteristiche particolare. Il suo punto di forza è la marcatura, dunque sono convinto che potrebbe fare benissimo in una partita importante come quella di domani. Per quanto riguarda Nagatomo, stiamo parlando di un gran professionista che da sempre il 101% quando scende in campo. Il suo segreto è la passione che ci mette anche durante gli allenamenti. Da quando sono diventato l’allenatore dell’Inter, posso assicurarvi che Naga ha avuto grossi margini di miglioramento. Sono sicuro che se entrasse a un minuto dalla fine, sarebbe come se giocasse dal primo minuto. Anche contro il Neftchi ha dimostrato di poter dare una grandissima spinta. Può giocare alto, basso, destra e sinistra”.

In conclusione, Stramaccioni ha voluto precisare che non c’è alcun problema con Sneijder: “Non so perchè Yolanthe ha detto che wes stava bene, quando invece aveva avuto un problemino. Sinceramente a me non importa niente di quello che si dice all’esterno della vicenda. Per me conta solo quello che ci diciamo io e Wes in faccia”.

Follow @FabAttanzio93

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy