Sulle spalle di Icardi: il capitano prende Vieri e non si ferma più

Sulle spalle di Icardi: il capitano prende Vieri e non si ferma più

Icardi non segnava su azione in campionato dal 6 maggio, in occasione della gara in trasferta con l’Udinese

di Simone Tortoriello, @simonzibon

L’Inter è di nuovo sulle spalle del suo numero 9. Apre le danze, poi, nel momento più delicato, dopo il pareggio, le chiude di nuovo. Come riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta Dello Sport, lo hanno criticato in tanti quando Mauro non ingranava e non vedeva la porta a inizio stagione, ora l’argentino non si ferma più. Si è sbloccato contro il Tottenham e quel gol pazzesco da fuoriarea ha rimesso la storia dentro i soliti binari«icardiani». Prima il rigore con la Fiorentina, poi la rete ad Eindhoven, e adesso la doppietta che gli permette di agguantare Bobo Vieri al 7° posto della classifica dei bomber nerazzurri in Serie A.

DOMINATORE – Maurito non segnava su azione in campionato dal 6 maggio, in occasione della gara vinta 0-4 in casa dell’Udinese, ma adesso è tornato di nuovo letale. Ora partirà per l’Arabia Saudita assieme al connazionale Lautaro, per gli impegni con l’Albiceleste, dove Mauro tenterà di aprire un nuovo capitolo della difficile storia d’amore con l’Argentina, che mai come ora crede in lui, ma ha già segnato in rosso sul calendario di ottobre le date del derby con il Milan e quella della trasferta di Barcellona.

LEGGI ANCHE – TOP&FLOP SPAL-INTER

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – SUPERGOL DI KARAMOH CONTRO IL NANTES

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy