Sylvinho si racconta: “Mancini tra i migliori allenatori al mondo. Sapete chi mi ricorda Kondogbia?”

Sylvinho si racconta: “Mancini tra i migliori allenatori al mondo. Sapete chi mi ricorda Kondogbia?”

Commenta per primo!
intervista sylvinho

L’edizione odierna del Corriere dello Sport riporta un’interessante intervista fatta a Sylvinho, il vice di Roberto Mancini, che ha raccontato le prime sensazioni della stagione dopo i primi giorni di lavoro: “Mancini è uno dei migliori allenatori del mondo; gli piace che le sue squadre giochino a calcio, non vuole mai lasciare il possesso della palla e anche in questi primi giorni di ritiro abbiamo lavorato duramente su questo aspetto. Non so cosa ne pensino gli altri ma a me piace tantissimo questa mentalità, Mancini è un vincente e riuscirà a raggiungere i suoi obiettivi anche stavolta. Mi piace moltissimo l’Inter che sta nascendo, manca ancora qualcosa per poter essere completi ma i dirigenti stanno facendo un ottimo lavoro per cercare di mettere a posto ogni tassello della rosa. Scudetto? Penso che possiamo lottare e che dobbiamo cercare di arrivare in fondo anche in Coppa Italia. Mi aspetto una stagione bella, con meno sofferenze rispetto alla scorsa, anche perché partiamo da una base di lavoro importante e abbiamo iniziato a fare le cose nel verso giusto fin dal ritiro. Vedo un grande impegno del collettivo. Kondogbia? Già lo conoscevo e già sapevo quanto era forte, adesso sta soltanto confermando quanto vale. Dal punto di vista fisico mi ricorda molto sia Patrick Viera, col quale ho giocato all’Arsenal, che Yaya Tourè. Inoltre mi piace molto la sua determinazione e la sua voglia di far bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy