Tardelli, attacco al calcio italiano e all’Inter: “In Italia c’è solo la Juve, i nerazzurri hanno solo…”

Tardelli, attacco al calcio italiano e all’Inter: “In Italia c’è solo la Juve, i nerazzurri hanno solo…”

Dichiarazioni dure del Campione del Mondo 1982 sullo stato attuale del movimento calcistico italiano, con particolari critiche alla Beneamata

A poche ore dall’esordio degli azzurri ad EURO 2016 di questa sera contro il Belgio, Marco Tardelli, con una lunga intervista concessa ai francesi di Liberation, lancia un’arringa al calcio italiano sottolineandone la pochezza attuale e spiegando quali sono secondo il suo parere i motivi di tutto questo. L’ex tecnico tra le altre dell’Under 21 attacca l’intero movimento: “La Serie A è diventata come il campionato francese. Da una parte c’è il PSG, dall’altra solo la Juventus. Mancano i soldi, ma soprattutto mancano i progetti e i giocatori. Dietro ai bianconeri, le altre squadre non sono più di livello”. Poi arrivano le critiche al club nerazzurro: “Guardate l’Inter, solo un giocatore della rosa è stato convocato nella Nazionale italiana. Nel match di campionato Inter-Udinese non c’era un solo italiano in campo”. Chiusura con un pensiero su come tutto ciò ricada sulla Nazionale: “Non è una sorpresa che questo abbia degli effetti sulla Nazionale. Nel calcio italiano ci sono sempre più giocatori stranieri, e quelli che abbiamo non sono nemmeno i migliori in circolazione”. Dichiarazioni forti destinante ovviamente a far discutere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy