Tardelli: “La macchina nerazzurra si è ingolfata al primo avvio. Il tempo per ripartire c’è”

Tardelli: “La macchina nerazzurra si è ingolfata al primo avvio. Il tempo per ripartire c’è”

Solo un punto conquistate nelle prime due giornate di campionato: contro il Bologna è vietato sbagliare

di Raffaele Caruso
tardelli

Marco Tardelli, intervistato dal quotidiano La Stampa, ha voluto lanciare un messaggio forte e chiaro alle due squadre milanesi che ormai da troppo tempo non occupano più le prime posizioni in classifica nel nostro campionato: “Eravamo tutti entusiasti del mercato. Sono arrivati giocatori importanti, esperti, con grande personalità. Movimenti che avrebbero dovuto cambiare il volto delle due squadre. L’Inter ha fatto molto, anche più dei cugini. Ma come accade in F1, la macchina, dei gol e dello spettacolo, si è ingolfata al primo avvio. Contro il Sassuolo gli uomini di Spalletti si sono dimenticati di scendere in campo. Contro il Torino era l’occasione giusta per riprendersi e fare pace con la tifoseria. Invece, dopo un primo tempo da grande squadra, i nerazzurri si sono infilati di nuovo in un tunnel senza uscita, ed ora la vetta è distante già 5 punti”.

Chiusura molto dura: “Care milanesi, spiegateci cosa sta succedendo. Da troppo tempo mancate come protagoniste del campionato, un ruolo che vi spetta ma che non meritate. E tutto questo fa male al calcio italiano. Il tempo per ripartire c’è, ma sarebbe difficile rimediare ad un altro passo falso. La palla passa a Spalletti”.

LEGGI ANCHE – BOLOGNA-INTER, LE PROBABILI FORMAZIONI: E’ L’ORA DI NAINGGOLAN

 Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

 VIDEO – SORTEGGI CHAMPIONS, STOPPINI: “SKRINIAR, ECCOTI MESSI E KANE”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy