Thohir: “Sul mercato ci serve ancora un’ala. Gli esuberi, però…”

Thohir: “Sul mercato ci serve ancora un’ala. Gli esuberi, però…”

Il presidente Thohir, intervistato riguardo al mercato dell’Inter, spiega la sua visione dell’operato e cosa manca per completare la rosa. Non manca un monito ai giocatori considerati in esubero…

Commenta per primo!
mancini suning
Torna a parlare il presidente dell’Inter, Erick Thohir. Questa volta, intervistato dall’Indonesia, precisamente da MNSports. Interpellato principalmente per quanto riguarda l’operato della società sul mercato, il magnate ha così risposto: “Abbiamo costruito una squadra che ha un giusto mix di giocatori giovani e d’esperienza. L’età media nel corso dei mesi si è abbassata raggiungendo il target prefissato per una squadra competitiva e di qualità“.
 Ma il presidente non considera affatto il mercato chiuso. “Spero che ora arrivi l’ala che Mancini voleva per completare la rosa a sua disposizione – spiega il tycoon. Poi continua, chiudendo apparentemente il discorso Felipe Melo: “La squadra ha tante alternative. Mancano ancora 2 giorni alla fine del mercato. A centrocampo siamo a posto, forse serve ancora un esterno. Ma dobbiamo lavorare ancora in uscita perché dobbiamo obbedire alla regola che permette di iscrivere solo 25 giocatori. I giocatori che non rientrano nei piani di Mancini devono andare via perché ora siamo 27-28“, conclude, lanciando un preciso monito agli esuberi, che finora non hanno voluto sapere di cambiare aria.

//

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy