Fase di stallo tra Inter e Suning, Thohir e Moratti dovranno…

Fase di stallo tra Inter e Suning, Thohir e Moratti dovranno…

La trattativa tra l’Inter e il Suning Commerce Group sembra essersi temporaneamente arenata

Erick Thohir e Massimo Moratti devono immancabilmente immettere denaro nelle casse societarie. A proposito di ciò ne è sicura La Gazzetta dello Sport: “Malgrado le dichiarazioni di facciata, Erick Thohir e Massimo Moratti non potranno andare avanti a lungo senza mettere dei soldi nelle ormai svuotate casse sociali. Anche da qui era nato il mandato che il tycoon ha conferito a Goldman Sachs per cercare investitori. Preferibilmente cinesi, viste le opportunità commerciali e l’input di Pechino di «rubare i trucchi del mestiere» al calcio europeo. Negli ultimi mesi è spuntato il Suning Commerce Group, colosso della vendita al dettaglio di elettrodomestici, fatturato da 15 miliardi l’anno. Visita milanese capeggiata dal fondatore Zhang Jidong, sorrisi, brindisi e pure un anomalo (per le abitudini cinesi) comunicato per annunciare l’intenzione di avviare una partnership. Il 20% dell’Inter sembrava già ‘ingiallire’ — prosegue la rosea —, invece poi sono subentrati gli immancabili rallentamenti, causati anche dalla diversa valutazione che le parti fanno dell’Inter. Suning gioca al ribasso, viste le attuali condizioni del club. Thohir vola alto, perché il valore va misurato sul noto piano quinquennale, giunto a poco più di metà percorso. Tante voci e una fase di stallo che non fanno certo il bene dell’Inter”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy