Toldo: “Calciopoli esempio negativo per i bambini”

Toldo: “Calciopoli esempio negativo per i bambini”

L’ex portiere nerazzurro è tornato a parlare del suo passato all’Inter trattando anche l’argomento calciopoli

intervista toldo

In una lunga intervista rilasciata al Corriere della Sera Francesco Toldo è tornato a parlare della sua esperienza in nerazzurro, una parentesi lunga e importante della sua vita, in cui ha conosciuto sia la delusione, nei primi anni, sia la gioia assoluta con la conquista della Champions League: ““Sto viaggiando molto perché Inter Forever, la squadra delle leggende nerazzurre, mi impegna molto. Giochiamo con i nostri pari età, 40/45 anni, delle squadre più importanti d’Europa, Real Madrid, Bayern Monaco e Barcellona e siamo molto seguiti. Calciopoli? Lo sport dovrebbe essere sinonimo di lealtà; ai bambini bisognerebbe cercare di trasmettere esempi positivi, Calciopoli è stata una pagina buia del calcio italiano e lo stiamo pagando adesso in termini di competitività. La Champions League? Ho avuto la fortuna di poterla alzare anche io, quando a 38 anni come calciatore ero giunto al termine della carriera. Davanti avevo Julio Cesar che in quel periodo era in stato di grazia e il mio ruolo era quello di dare una mano al gruppo. Fortunatamente ci sono riuscito alla grande”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy