Parola agli ex, Toldo: “San Siro a favore dell’Inter”, Tacchinardi: “Juve avversario tosto”

Parola agli ex, Toldo: “San Siro a favore dell’Inter”, Tacchinardi: “Juve avversario tosto”

In vista del big match di stasera tra InterJuventusEl Heddaf TV, ha intervistato due prestigiosi ex che si sono sfidati più volte in campo, Francesco Toldo e Alessio Tacchinardi.

Ecco, secondo loro, come sarà la partita:

FRANCESCO TOLDO – “Sarà una partita molto importante, e pensando all’inizio della gara credo che entrambe cercheranno di partire subito forte, provando a imporsi fin dai primi minuti. L’Inter, però, gioca in casa e avrà uno stadio intero a proprio favore“.

Sul crollo contro la Fiorentina ha detto: “Certamente è stata una brutta gara, uno stop inatteso dovuto anche alla qualità della Viola. Quei 90′ vanno però dimenticati velocemente, la squadra di Mancini ora deve ripartire subito forte e ricominciare la rincorsa verso il primo posto. L’Inter ha tutto per poter ambire a questo traguardo“.

E su Icardi“L’Inter ha sempre avuto grandi attaccanti, e anche in questa stagione è così. L’argentino è forte e ha l’età dalla propria parte. Ha tantissimo talento e credo possa essere considerato l’uomo più importante. Ma contro la Juventus i gol possono arrivare da tutti, non solamente da Maurito o Jovetic“.

ALESSIO TACCHINARDI – “Sicuramente sarà una partita con molta pressione per entrambe le squadre. Un match storico con una grandissima rivalità. Nei 90′ di stasera conterà molto l’aspetto psicologico. Se la Juventus dovesse perdere la vetta si allontanerebbe molto, mentre chi vincerà assumerà tantissima fiducia. Quella bianconera è una squadra che ha cambiato molto rispetto alla scorsa stagione, ma Allegri è un grande allenatore. Servirà a tutti del tempo, giovani compresi che dovranno inserirsi. Quando la Juve troverà l’assetto ideale tornerà ai vertici del campionato, e stasera giocherà una buona partita.
Mancini ha costruito una buonissima rosa e c’è molta fiducia. L’Inter ha inserito uomini importanti e di personalità. Stasera sarà difficile per entrambe le squadre, la Juventus
— ha concluso Tacchinardi — è un avversario tosto e difficile da battere“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy