TS – Caso Candreva: dopo il no al Monaco, l’azzurro ora rischia la Champions League

TS – Caso Candreva: dopo il no al Monaco, l’azzurro ora rischia la Champions League

L’ex laziale si contende un posto con Gagliardini ma è finito ultimo nelle gerarchie di Spalletti

di Raffaele Caruso

Tra pochi giorni Luciano Spalletti e l’Inter sono chiamati a presentare la lista Uefa in vista della prossima Champions League: in questi giorni sono in corso le ultime valutazioni per capire chi verrà escluso e chi farà parte della spedizione nerazzurra europea.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, l’Inter, a causa delle restrizioni imposte dal mancato rispetto di alcuni vincoli posti dal settlement agreement, è costretta a comporre la lista con 19 elementi. Per questo verranno esclusi in quattro considerando la rosa attuale che è composta da 23 giocatori. Sicuramente sarà escluso Tommaso Berni, quasi certamente Dalbert e Joao Mario.

Il quarto uscirà dalla terzina composta da Gagliardini, Vecino e Candreva visto che il loro cartellino è costato tra i 22 e 25 milioni. Difficile che Spalletti rinunci all’uruguaiano, titolare nelle prime due giornate di campionato. Il ballottaggio si riduce tra i due italiani che non hanno ancora messo piede in campo. Più probabile che sia Candreva: l’azzurro è finito all’ultimo posto delle gerarchie in un reparto dove l’Inter ha grande abbondanza dopo l’arrivo di Keita e Politano. Non va poi dimenticato il no dell’ex laziale al Monaco che ha rischiato di compromettere la trattativa per lo sbarco di Keita ad Appiano.

LEGGI ANCHE – BOLOGNA-INTER, LE PROBABILI FORMAZIONI: E’ L’ORA DI NAINGGOLAN

 Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

 VIDEO – SORTEGGI CHAMPIONS, STOPPINI: “SKRINIAR, ECCOTI MESSI E KANE”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy