TS – Dopo 2 mesi Icardi torna a San Siro: stadio spaccato in 2, Curva Nord rigida

TS – Dopo 2 mesi Icardi torna a San Siro: stadio spaccato in 2, Curva Nord rigida

L’ultima partita giocata dall’argentino davanti ai propri tifosi risale al 3 febbraio: quale sarà l’accoglienza?

di Raffaele Caruso

C’è sicuramente grande attesa per vedere quale sarà l’accoglienza che San Siro riserverà a Mauro Icardi: dopo la lunga telenovela che si è chiusa forse con il resto dei compagni nella trasferta di Genova, ora il centravanti argentino è atteso al compito più difficile. Riconquistare i suoi tifosi.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, sembrano non esserci dubbi sull’atteggiamento della Curva Nord che riserveranno ad Icardi lo stesso trattamento polemico già avuto al Marassi. E gli altri tifosi di San Siro? Al momento sembra primeggiare la via diplomatica: i tifosi nerazzurri presenti sugli spalti cercheranno in tutti i modi di spingere la squadra ad un importante successo, “dimenticandosi” del caso che ha tenuto banco sulle prime pagine di tutti i quotidiani sportivi per 50 giorni.

Intanto Icardi non si è ancora scusato con il resto del gruppo, appare sempre di più un corpo estraneo ad Appiano ma in campo l’argentino continuerà a cercare di fare il suo. Come il resto della squadra: l’obiettivo Champions ora è primario.

Pellegrini: “Suning riporterà l’Inter a vincere. Mercato? Sogno Messi. Su Icardi, Spalletti e San Siro…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy