JO-JO e il tweet rimosso, messaggio alla società? Per l’Inter non si muove

JO-JO e il tweet rimosso, messaggio alla società? Per l’Inter non si muove

Commenta per primo!

La  stagione di Stevan Jovetic in nerazzurro era iniziata come meglio non si poteva: prima il gol partita contro l’Atalanta poi, la doppietta con il Carpi e il sorpasso ai danni di Mauro Icardi nelle gerarchie di Mancini. Un piccolo infortunio e un digiuno dal gol lungo più di 3 mesi lo hanno relegato in panchina, al ruolo di comparsa. Jovetic è un numero 10, un giocatore tornato in Serie A per dimostrare a tutti che l’oggetto misterioso di Manchester non era lui e la situazione non può che andargli stretta.

GIALLO SU TWITTER – Nel tardo pomeriggio di ieri il montenegrino ha pubblicato un’immagine enigmatica sul proprio profilo twitter: una porta chiusa che ha seminato il panico nei tifosi nerazzurri. Le interpretazioni del significato dietro a tale foto sono molteplici: da un ipotetico addio a gennaio oppure un piccolo segnale alla società. Il caos creato ha riportato Jo-Jo sui suoi passi: il numero 10 ha infatti cancellato la foto sostituendola con un’immagine dell’allenamento pomeridiano.

Che cosa avrà voluto dire Jovetic solo lui può saperlo con certezza, così come l’Inter è certa di non volerlo cedere prima di giugno poiché per un’eventuale cessione affrettata servirebbe il nulla osta dei citizens e in secondo luogo non sarebbe così facile trovare un giocatore in grado di sostituirlo nel brevissimo tempo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy