Ultim’ora: Cambiasso in difesa con JJ e Silvestre, davanti il trio Ca-Pa-Cou..

Ultim’ora: Cambiasso in difesa con JJ e Silvestre, davanti il trio Ca-Pa-Cou..

Commenta per primo!

Quasi tutto pronto per la sfida di Europa League tra Inter e Partizan Belgrado, Stramaccioni lascia in panchina qualche big e schiera dal primo minuto un undici davvero inedito.

A protezione dell’inamovibile Handanovic è confermata la difesa a 3 con Juan Jesus, il rientrante Silvestre e come contro il Neftchi Esteban Cambiasso nel ruolo di playmaker. A centrocampo si rivedono dal primo minuto Fredy Guarìn, che farà coppia con Mudingayi, Alvaro Pereira e Jonathan.

In attacco spazio a Coutinho che agirà alle spalle di Palacio e a sorpresa Antonio Cassano che vince il ballottaggio con il giovane Livaja. In panchina big del calibro di Zanetti, Diego Milito, Ranocchia, Samuel.

Non è da escludere però un cambio di modulo dell’ultimo minuto, passando dal 3-4-1-2 al 4-3-3 con Jonathan e Pereira terzini (con Juan Jesus e Silvestre centrali), un centrocampo muscoloso con Cambiasso, Mudingayi e Guarin e un tridente pesante composto da Coutinho, Cassano e Palacio.  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy