Vecchi: “Dobbiamo lavorare sul profilo caratteriale”

Vecchi: “Dobbiamo lavorare sul profilo caratteriale”

Per il tecnico della Primavera il bilancio è altamente positivo

Intervistato ai microfoni di Inter TV, televisione ufficiale del club nerazzurro, l’allenatore della Primavera Stefano Vecchi ha analizzato i primi mesi della nuova stagione: “Quando si ha a che fare con una squadra giovanile i margini di miglioramento sono sempre ampi, bisogna però lavorare tanto, soprattutto sotto il profilo caratteriale, mentre il fattore fisico e tecnico è già buono.  Abbiamo disputato buonissime gare e qualcuna meno buona. Tutto questo in un percorso difficile, giocando più gare e partecipando alla Youth League: anche questo è un modo per crescere e migliorare. Se devo tirare un bilancio generale è ampiamente positivo, nelle ultime settimane abbiamo cercato di coinvolgere tutto il gruppo e in tanti hanno dimostrato di essere pronti. Qualche sorpresa nel campionato? Il Genoa è una squadra che sicuramente darà del filo da torcere a tutti, la Roma è una squadra forte, la Juve sta facendo bene, il Milan sembrava in difficoltà e invece sono riusciti a trovare le soluzioni giuste, l’Atalanta la conoscevamo  E’ un campionato che riserva sempre sorprese, ma più che sorprese c’è grande equilibrio. Si può vincere e perdere contro tutti”.

LEGGI ANCHE: MATERAZZI CARICA IN VISTA DI ITALIA SVEZIA

LEGGI ANCHE: IL CHELSEA E’ PAZZO DI ICARDI: I BLUES PARTONO ALL’ASSALTO?

SHOW DI ADRIANO: DA CALCIATORE A BALLERINO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy