Primavera – Vecchi: “Con il Vicenza per riprendere a vincere. Poi testa al Viareggio”

Primavera – Vecchi: “Con il Vicenza per riprendere a vincere. Poi testa al Viareggio”

Il tecnico della Primavera dell’Inter, Stefano Vecchi, inquadra il momento dei suoi ragazzi. Importante augurio in vista della Viareggio Cup: “Ci auguriamo di portarla a termine come l’anno scorso”

primavera inter-udinese

Stefano Vecchi, allenatore della Primavera dell’Inter, fa il punto sulla situazione dei giovani nerazzurri in vista della gara di domani contro il Vicenza, ultima gara di campionato prima dell’impegno nella Viareggio Cup, con esordio in programma tra sette giorni.

Intervistato in esclusiva da Inter Channel, il tecnico ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Analizzare la gara col Bologna è praticamente impossibile, perché è stata una battaglia e una ricerca continua di buttare la palla in avanti. Era impossiible fare un passaggio rasoterra. Ne è uscito un pareggio, è chiaro che ci sentiamo penalizzati, ma fa parte del gioco: abbiamo avuto qualche occasione per vincerla, ma siamo stati imprecisi e sfortunati. Ora ripartiamo, domani abbiamo il Vicenza e avremo modo di riprendere il cammino di vittorie. L’anticipo di domani ci serve per concludere bene il periodo di campionato. Poi ci buttiamo nel Viareggio e ci auguriamo di portarlo a termine come l’anno scorso. Avremo modo di usare tutto l’organico a disposizione, ci sono più cambi rispetto alla scorsa stagione. Il momento di condizione è buona, siamo convinti di poter fare bene. Classifica girone B? Il Milan sta facendo quello che avevo detto in tempi non sospetti: è una delle squadre più forti e ora è vicino a noi. L’Atalanta è tosta e qualità ed è normale che sia lì. Il campionato è ancora lungo, cerchiamo di fare il possibile per centrare la qualificazione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy