Venerato: “Modric non è un sogno. Icardi? È un male necessario”

Venerato: “Modric non è un sogno. Icardi? È un male necessario”

Il giornalista: “Per Barella l’interesse è concreto e importante”

di Pasquale Formisano, @Formigoal

Intervistato in diretta ai microfoni di RadioSportiva il giornalista Ciro Venerato ha parlato anche del mercato dell’Inter:

HERRERA –Per quanto riguarda Herrera c’è stato già un appuntamento qualche ora fa tra l’entourage del calciatore e la società nerazzurra”

OZIL NO, MODRIC FORSE – “Ausilio ha detto che Modric non è un sogno, quindi mai dire mai. Per quanto riguarda Ozil, invece, non mi risulta ci siano gli spiragli per un’apertura. Messi? Forse tra 2-3 anni…”

BARELLA –Per Barella l’interesse è concreto e importante. Concorrenza internazionale dell’Arsenal, meno quella del Napoli. Ci sono dei colloqui, ma in questo momento l’Inter è avanti alle altre concorrenti, volendolo portare a Milano a giugno”.

ICARDI – “Il capitano è un male necessario per l’Inter. Nel calcio odierno bisogna anche fronteggiare le esigenze dei calciatori e procuratori. Ad oggi il giocatore sta bene a Milano, è coccolato ed è l’idolo dei tifosi. Rimpiazzare Icardi costerebbe di più che confermarlo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy