Veron: “Icardi come Crespo. A Messi sarebbe piaciuto giocare nell’Inter”

Veron: “Icardi come Crespo. A Messi sarebbe piaciuto giocare nell’Inter”

Juan Sebastian Veron, attuale presidente dell’Estudiantes ed ex centrocampista nerazzurro, ha concesso una lunga intervista a Tuttosport, durante la quale si è anche soffermato a parlare dell’Inter: “Vedere di nuovo Mancini in panchina mi fa sentire più giovane (ride, ndr), è un leader indiscusso e quest’anno sente la squadra più sua. E’ un vincente, ma la certezza del successo non esiste. Vediamo ad esempio quello che è successo recentemente ad un allenatore del calibro di Mourinho”.

ICARDI COME CRESPO – “Mi ricorda Hernan piuttosto che Batistuta. Quest’ultimo era unico nel suo genere: era talmente forte che si portava dietro anche i difensori. Mauro, se ascolterà i consigli di Mancini che è stato un grande attaccante, arriverà lontano”.

CALLERI –In Argentina si è imposto, ma il campionato italiano è un’altra cosa. Avrà bisogno di tempo”.

MESSI-INTER – “Una volta Leo mi disse che gli sarebbe piaciuto giocare nell’Inter. Sia chiaro, sto parlando del passato: c’era ancora Moratti. Ora mi sembra molto difficile che Messi lasci il Barcellona”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy