Verso Atalanta-Inter, Icardi pronto a sfatare un tabù: una statistica lo frena contro i bergamaschi

Verso Atalanta-Inter, Icardi pronto a sfatare un tabù: una statistica lo frena contro i bergamaschi

Sono già 9 i gol messi a segno da Mauro Icardi in 1.026 minuti disputati in stagione tra Serie A e Champions League

di Paolo Messina

L’Inter ha l’obiettivo di non fermarsi. Ora più che mai serve continuità di risultati. Consolidare il secondo posto e, magari, recuperare punti pesanti sulla Juve, impegnata nel big match contro il Milan, è il desiderio più grande per la prossima giornata di campionato. Uno dei protagonisti del buon periodo nerazzurro è certamente Mauro Icardi. Il gol decisivo al Barcellona e il generale momento di forma eccelso del capitano, portano nuovo vigore alla squadra e pericolosità in area di rigore.

Il bomber argentino ha uno score positivo contro l’Atalanta. I bergamaschi sono la nona squadra a cui ha segnato di più in serie A. In 9 incontri disputati sono 6 le reti messe a segno. Tutte, però, al Meazza. L’attaccante, infatti, non è mai andato a segno all’Atleti Azzurri D’Italia. Un tabù da sfatare e per farlo serve il miglior Icardi. La condizione del giocatore lascia ben sperare. Per incidere nella partita servirà una prestazione non indifferente. La compagine allenata dall’ex Inter Gasperini non è una squadra semplice da arginare, soprattutto quando si trova tra le mura amiche.

LEGGI ANCHE – >De Vrij: “Stiamo messi bene, basta un pareggio contro il Tottenham. Lazio? Volevo giocare”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO EDITORIALE: Inter-Barcellona 1-1 in cinque punti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy