Verso Frosinone-Inter, Spalletti deve fare i conti con i diffidati: possibile turno di riposo per diversi elementi

Verso Frosinone-Inter, Spalletti deve fare i conti con i diffidati: possibile turno di riposo per diversi elementi

Dopo il Frosinone, l’Inter affronterà in rapida successione Roma e Juventus

di Paolo Messina

Il campionato è l’unica competizione che l‘Inter dovrà affrontare da qui alla fine della stagione. Le ultime partite dell’anno dovranno rappresentare il modo per confermare quanto fatto e detto finora. Il terzo posto, attualmente occupato proprio dai nerazzurro, dovrà essere mantenuto. Per evitare di essere nuovamente risucchiati dalla gigantesca lotta alla quarta piazza, Handanovic e soci dovranno incrementare la distanza dalle direte concorrenti. Per farlo bisognerà perdere pochi punti per strada nei prossimi incontri. Il  mese di Aprile ha ancora molto da dire, con Frosinone, Roma e Juve da superare.

Nel pomeriggio odierno, La Gazzetta dello Sport fa il punto della situazione in casa Inter ponendo l’accento sul rischio diffidati. Spalletti dovrà pesare molto bene le scelte in vista del match dello “Stirpe”, considerando anche la prossimità dello scontro diretto contro la Roma, in risalita nella corsa Champions. Perdere un calciare chiave equivarrebbe a farsi trovare impreparati o meno pronto alla sfida che potrebbe valere la qualificazione alla prossima Coppa Campioni. D’Ambrosio, Skriniar, Politano, Lautaro e Gagliardini sono i 5 giocatori da tenere d’occhio e candidati ad un turno di riposo visto il cartellino giallo che, qualora gli fosse sventolato in faccia, significherebbe squalifica. Pronti a sedersi in panchina, secondo il giornale, sono Skriniar e D’Ambrosio, come già successo in altre occasioni. Complicato, invece, sarà rinunciare a Politano, ma Keita e Candreva scalpitano. Lautaro Martinez, infine, resta in ballottaggio con Mauro Icardi per un posto da titolare.

Social – Spalletti elogia e carica la squadra: “Anche oggi allenamento da professionisti veri”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy