Verso Genoa-Inter, tabù Marassi: gli ultimi precedenti in terra genovese parlano chiaro

Verso Genoa-Inter, tabù Marassi: gli ultimi precedenti in terra genovese parlano chiaro

I nerazzurri nelle ultime cinque partite giocate al Ferraris non hanno mai portato a casa punti

di davidericci

Dopo il passo falso di ieri in casa contro la Lazio, l’Inter di Luciano Spalletti è obbligata a reagire per continuare la corsa in vista 4° posto. Mercoledì sera alle 21 si ritorna subito in campo, al Luigi Ferraris di Genova, contro la formazione allenata da Cesare Prandelli, reduce dalla sconfitta di Udine. All’andata finì 5-0 in favore dell’Inter, ma i precedenti di Marassi non sorridono ai nerazzurri.

L’ultima vittoria in casa del Grifone risale al 13 dicembre 2011, quando Yuto Nagatomo realizzò il gol da tre punti in un Genoa-Inter finito 0-1. Ma nelle ultime sette sfide andate in scena tra le mura rossoblù, la squadra meneghina ha perso ben cinque volte, nelle quali in quattro occasioni non è andata a segno.

Non sarà una trasferta facile per la squadra di Spalletti, contro una formazione non ancora certa della salvezza matematica e che fa del suo stadio – dove la Juventus è caduta lo scorso marzo – un punto di forza. In un mese di aprile non semplice dal punto di vista del calendario – nel quale al Meazza i nerazzurri dovranno fronteggiare Atalanta, Roma e Juventus – servirà una vittoria per riprendere la corsa Champions e mandare dei segnali forti alle inseguitrici.

VIDEO EDITORIALE – Inter-Lazio 0-1: Spalletti o Icardi, chi fa il bene dell’Inter?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy