Vierchowod: “Lautaro lontano da Piatek. Inter non è una grandissima squadra, gioca male”

Vierchowod: “Lautaro lontano da Piatek. Inter non è una grandissima squadra, gioca male”

L’ex difensore del Milan si pronuncia sul derby

di Antonio Siragusano

E’ tempo di derby tra Milan e Inter che domenica prossima si giocheranno a San Siro non solo il terzo posto, ma soprattutto buona parte delle motivazioni che da quel risultato daranno o meno la giusta benzina per lo sprint finale di stagione. A tal proposito, nel corso del pomeriggio negli studi di Sky Sport 24 è intervenuto l’ex rossonero, oggi attuale allenatore Kamza in Albania, Pietro Vierchowod. L’ex difensore è stato abbastanza duro nei confronti dei nerazzurri, ai quali ha riservato grosse critiche.

Ecco le sue parole: “Lautaro? Per me deve crescere molto. E’ uno che fa affidamento alle proprie caratteristiche, ma deve crescere ancora molto per arrivare al Piatek attuale. Nell’Inter il problema non è l’attaccante, è tutto il resto perché all’inizio dell’anno la squadra non è stata costruita benissimo, hanno certe lacune che non sono state colmate. Forse con più giudizio all’inizio dell’anno, questa squadra poteva dire la propria. Non è una grandissima squadra, i migliori sono lì e giochi con questi, al di là delle assenze. Questa Inter non l’ho vista fare delle belle partite sinceramente, l’ho vista sempre giocare a sprazzi e migliorare sotto il profilo del gioco è importante per questa squadra“.

ESCLUSIVA – Dusan Tadic, l’ammazza-Real! L’agente apre: “Italia? È possibile. Al Bernabeu si è mostrato al mondo”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy