Vieri racconta: “Recoba fenomeno alla PlayStation. Ventola rosicava”

Vieri racconta: “Recoba fenomeno alla PlayStation. Ventola rosicava”

L’ex attaccante parla della grande abilità che l’uruguaiano aveva nel giocare ai videogames: “Quando eravamo in ritiro…”

Ospite del programma televisivo “E poi c’è Cattelan” targato Sky, Bobo Vieri ha raccontato un curioso aneddoto riguardante l’abilita di Alvaro Recoba.

Sul campo da calcio? No, alla PlayStation:Lui è la persona più buona che ho conosciuto nel mondo del calcio. Sul campo faceva arrabbiare tutti, ma poi usava il suo sinistro magico e tutto passava. Ai ritiri giocava tutto il tempo alla PlayStation, era veramente imbattibile. Ventola lo sfidava, ma batterlo era impossibile. Recoba spesso gli faceva fare due goal, facendolo gasare, ma poi recuperava quando voleva segnandone tre o quattro. Ventola era convinto di poterlo battere, io gli ricordavo che non vinceva mai“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy