Vrsaljko: “Un piacere ritrovare i miei compagni di Nazionale. Modric? Merita il premio The Best”

Vrsaljko: “Un piacere ritrovare i miei compagni di Nazionale. Modric? Merita il premio The Best”

Il terzino croato si è aggregato alla Nazionale dopo aver preso parte solo nel finale alla sfida di campionato contro il Bologna

di Raffaele Caruso

Sime Vrsaljko, terzino destro dell’Inter, è stato risparmiato da Luciano Spalletti nell’ultimo turno di campionato dopo la botta rimediata all’esordio con la maglia nerazzurra contro il Torino.

Il croato ha parlato in conferenza stampa dal ritiro della Nazionale. Ecco le sue parole riportate da 24sata“E’ stato un piacere riunirsi ai compagni di squadra, specialmente dopo la Coppa del Mondo. Non sono dispiaciuto, ogni pensiero che faccio con i compagni porta ai ricordi del Mondiale. Questo deve essere una guida per il futuro. La gara col Portogallo? La cosa più importante è essere squadra, a prescindere dalla forma all’inizio della stagione. Naturalmente sarà una sfida complessa, ma penso che faremo bene. Il premio The Best? Ho giocato con Griezmann all’Atletico, contro Ronaldo e Modric. Quest’ultimo è croato come me, un mio amico e compagno di squadra. Per me, Luka meriterebbe il premio di migliore”.

LEGGI ANCHE –> INTER-TOTTENHAM, FEBBRE DA CHAMPIONS: PRIMO GIORNO DI VENDITA DA RECORD

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

IL SUPER GOL DI DALBERT IN ALLENAMENTO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy