Wanda Nara: “Icardi vuole giocare all’Inter. Avvocato preso per fare pace, il problema al ginocchio esiste”

Wanda Nara: “Icardi vuole giocare all’Inter. Avvocato preso per fare pace, il problema al ginocchio esiste”

La moglie e agente di Icardi, come sempre, ospite a Tiki Taka su Canale 5

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Appuntamento fisso con Wanda Nara ospite (fissa, per l’appunto) a Tiki Taka, trasmissione in onda in serata su Canale 5. La moglie ed agente di Mauro Icardi, come sempre presente in studio, ha commentato la situazione riguardante lei e suo marito, una situazione sempre calda anche alla luce degli aggiornamenti delle ultime ore per i quali si starebbe facendo largo l’idea dell’operazione.

Ecco le sue parole, a partire da un like di Icardi ad un post di Nainggolan, successivo alla vittoria di oggi contro la SPAL: “Se sia un segnale? Non è un segnale, è contento che la sua squadra abbia vinto. Like di Icardi a Dybala? Amici della Nazionale”. 

ASSENZA A SAN SIRO“Abbiamo visto la partita a casa, in famiglia, insieme. Dovevamo vincere, abbiamo vinto e siamo felicissimi. Giustamente per evitare qualsiasi tipo di polemica in questa settimana”.

INCONTRO –
“Parlo più con Marotta che con Mauro. Meglio non parlare in questa settimana che è un po’ particolare per noi interisti, difficile e preferisco ascoltare. Sì settimana proficua, sempre quando si riesce parlare in modo serio tra le parti è una settimana positiva. Io lavoro per il bene di Mauro, Mauro vuole stare bene all?Inter, vuole restare all’Inter e io lavoro per fare la pace. L’avvocato? Non è che ho preso un avvocato (Nicoletti, ndr) per far male e fare la guerra. Anzi, ho portato un interista come Mauro per fare la pace. Non ci sono polemiche da fare. La riabilitazione pubblica della figura di Icardi? No, non è una cosa che ho chiesto. Escono tante cose non vere, ma non è che posso stare sempre a smentire”.
CHIARIMENTO – “Io pure sarei inca***ta con tutte le cose che escono e dicono, è ovvio che la gente si inc***a. Secondo me il giorno che Mauro parlerà, spiegherà. Però si è visto in campo che Mauro è uno che sente veramente la maglia
modificato”.
Auriemma, a questo punto, attacca la moglie dell’argentino: “Icardi deve accettare di essere degradato per il bene dell’Inter”.

E Wanda: “Ma qual è il bene dell’Inter, degradare il giocatore più importante che ha l’Inter o magari il più costo sul mercato. Questo è il bene dell’Inter? Mauro il problema al ginocchio non se l’è inventato. Esiste, è un problema che si deve curare e oggi sta dando priorità alla sua salute perché magari non si sente importante in questo momento come magari lo sente lui, dico io. Lui si sta curando il ginocchio 24 ore su 24. Io spero che si risolva tutta questa cosa mediatica che un giorno si dice una cosa e poi l’altra. Lo ripeto, Mauro vuole giocare nell’Inter”.

Miranda, che botta: dopo gli esami sarà operato! Ecco tutti i dettagli sull’infortunio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy