Yang Yang: “Necessaria sinergia con club in Cina. Per rendere l’Inter competitiva…”

Yang Yang: “Necessaria sinergia con club in Cina. Per rendere l’Inter competitiva…”

Il vice direttore generale del gruppo Suning spiega come si intende riportare ai vertici il club

Nella conferenza dirigenziale di oggi, Yang Yang ha illustrato le strategie societarie per riportare l’Inter in alto: “E’ bene avere due grandi club uno in Serie A e uno in Cina, magari ci potranno essere sinergie. Ci sono dei giocatori che hanno il potenziale di passare dalla Cina all’Inter. Per la seconda domanda, Suning è qui per sostenere l’Inter e gli investimenti sono di lunghissimo periodo, vorremmo fare il possibile per supportare l’Inter in campo e fuori. Dobbiamo rispettare il FFP, la squadra va rinforzata ma il club deve generare anche ricavi. A fine mese prossimo vedremo se potremo fare qualcosa trovando piu’ sponsor in Cina. Abbiamo molti italiani come Alessandro, Ausilio, Zanetti si può definire italiano acquisito, diamo loro piena fiducia e ascoltiamo i nostri tifosi, leggiamo quello che viene dai media. Siamo molto contenti della governance attuale, ci sono 5 membri di Suning che rappresentano 5 aree della società, io steso sono responsabile gruppo investimenti di Suning, abbiamo competenze per gestire bene la società. Pensiamo che la squadra sia forte ma faremo tutto il possibile per crescere ascoltando anche i consigli dei tifosi. Cercheremo di prendere piu’ italiani tra i candidati”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy