Yaya Tourè a Milano: “Sono qui per Expo, Mancini sa benissimo che sono qui”

Yaya Tourè a Milano: “Sono qui per Expo, Mancini sa benissimo che sono qui”

Commenta per primo!

Come preannunciato, quest’oggi Yaya Tourè è sbarcato a Milano. Non per firmare con l’Inter, ahinoi, ma per prendere parte all’Expo. L’ivoriano ha parlato con piacere ad alcuni giornalisti accorsi fin lì per intervistarlo, riportiamo le parole raccolte dall’inviato di FcInterNews.it: “Sono contento di essere qui. E’ impressionante tutto ciò che si trova all’interno di questa esposizione universale”.

FAME NEL MONDO – “Mi interessa molto vedere come le persone provino a risolvere un problema come quello della fame nel mondo perché lo sento anche un po’ mio viste le mie radici. Essere qui in qualità di ambasciatore è un onore, perché in Africa questi problemi sono ancora presenti e poter parlare con loro della situazione in cui vivono ti rende partecipe delle loro difficoltà e ti spinge a dare una mano”.

ISPIRAZIONE – “Lo sport è importante per le persone perché può essere per loro una fonte di ispirazione e di energia. Il messaggio che passa qui è importante e credo sia giusto aver preso parte ad una manifestazione del genere”.

INTER E MILANO – “Mancini sa benissimo che sono qui(ride, ndr), ma sono venuto per Expo e per essere maggiormente coinvolto in questa situazione. Milano? Essere qui per me è magnifico. Mi piace così come Barcellona e Manchester”.

 

Leggi anche: MERCATO ? MELO-INTER, IL GALATASARAY CHIEDE?

Leggi anche: ICARDI: ?CONTENTO PER IL RINNOVO. ADESSO PERO? L’INTER??

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy