Zamparini: “Moratti mi chiese Pastore, ma poi Leonardo…”

Zamparini: “Moratti mi chiese Pastore, ma poi Leonardo…”

Commenta per primo!
intervista zamparini

Che Pastore non si fosse adattato al calcio di Ancelotti, questo l’abbiamo sempre saputo. Sulla questione è tornato il presidente del Palermo Maurizio Zamparini: “Pastore è un fenomeno, ma purtroppo ha avuto la sfortuna di incontrare un allenatore che non capisce un cacchio di calcio”.

Come riportato da Goal.com, il presindete rosanero ha confermato l’interesse interista per il fantasista argentino: “Moratti mi aveva chiesto Pastore prima che lo vendessi al Paris Saint Germain e Branca aveva parlato con il mio direttore sportivo. Poi però arrivò l’offerta di Leonardo e di fronte a quelle cifre i nerazzurri non poterono competere”.

In conclusione ha parlato del legame che lega Pastore con la piazza palermitana: “Se Pastore tornasse in Italia sarei felicissimo, a lui sono rimasto legato e Javier vuole bene al Palermo visto che sabato dopo la nostra vittoria del derby si è congratulato con molti suoi ex compagni. Al Psg però non sono scemi e non lo lasceranno partire facilmente”.

Follow @FabAttanzio93

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy