Zanetti: “Anti-Juve? Noi siamo l’Inter! In Champions ce la giocheremo. L’esclusione di Gagliardini…”

Zanetti: “Anti-Juve? Noi siamo l’Inter! In Champions ce la giocheremo. L’esclusione di Gagliardini…”

Il vicepresidente nerazzurro ha parlato a margine del Trofeo Nereo Rocco a Coverciano

di Redazione PI

Tra i protagonisti della serata di Coverciano in occasione della consegna del Trofeo Nereo Rocco c’è anche l’ex capitano e vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti. A margine della cerimonia, Zanetti si è soffermato ai microfoni dei cronisti. Ecco le parole riportate da Tuttomercatoweb:

ITALIA – “Penso che Mancini sia la persona più adatta per portare avanti questo nuovo percorso. Le parole sui giovani? Penso che a prescindere dalla nazionalità, vada premiato il talento. Ci sono tanti giovani italiani bravi, sono sicuro che avranno il loro spazio”.

ARGENTINA – “Al Mondiale non siamo stati all’altezza, adesso inizia un nuovo percorso. Ci sono tanti nomi nuovi come Simeone, Lautaro Martinez, Icardi. Anche qui ci sono questi talenti che spero possano trovare spazio e dare un futuro alla Nazionale”.

GAGLIARDINI – “Roberto è un grande giocatore, e il discorso dell’esclusione dalla lista non passa solo dall’aspetto tecnico perché sappiamo tutti in cosa consiste il Fair Play Finanziario. Una squadra come l’Inter deve giocare su tre fronti, per cui anche Roberto avrà la possibilità di dare il suo contributo”.

VITTORIA A BOLOGNA – “Quella nerazzurra è una squadra con grandi valori, è una questione anche di tempo, nelle prime partite si trovano sempre delle difficoltà, bisogna avere fiducia nei momenti in cui le cose non vanno bene”.

ANTI-JUVE – “Noi siamo l’Inter e dobbiamo comportarci da Inter come dice la nostra storia. Aver vinto ci permette di lavorare con serenità, però un risultato negativo non può condizionare un progetto che abbiamo in mente a lungo termine e che inizia adesso, dobbiamo migliorare la classifica dell’anno scorso, adesso vogliamo lottare in campionato dopo essere tornati in Champions. Ho grandissima fiducia in quello che possono fare questi ragazzi”.

CHAMPIONS LEAGUE – “Ce la giocheremo, adesso inizia il periodo intenso, speriamo che la rosa possa dare le giuste risposte, serviranno tutti”.

CANDREVA – “Sono contento per Antonio perché dopo qualche difficoltà ha fatto gol ed è tornato a sentirsi un giocatore importante qual è. Mi auguro possa avere ancora un grande futuro”.

LEGGI ANCHE – GLI STIPENDI DELL’INTER 2018/19: SCOPRI CHI E’ PIU’ PAGATO E CHI MENO

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

GABIGOL SHOW: ECCO LA TRIPLETTA CONTRO IL VASCO DA GAMA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy