Zanetti e Strama in coro dall’Indonesia: “Grazie per l’affetto!” Su Palacio e Coutinho…

Zanetti e Strama in coro dall’Indonesia: “Grazie per l’affetto!” Su Palacio e Coutinho…

Commenta per primo!

Inizia ufficialmente la tournée dell’Inter in Indonesia con la conferenza stampa di presentazione ai media locali. Dopo il bagno di folla all’aeroporto, la sede della conferenza è stata presa d’assalto da oltre 300 operatori che hanno dimostrato tutto l’affetto e l’attenzione di cui godono i nerazzurri nel paese. Un affetto che non è passato inosservato e che Javier Zanetti ed il mister Andrea Stramaccioni tengono a sottolineare.

Un’accoglienza straordinaria, siamo contenti, grazie davvero” le parole del capitano alle quali fanno eco quelle dell’allenatore: “È stata una soddisfazione enorme vedere così tanti tifosi dell’Inter all’aeroporto, erano in migliaglia! Grazie Indonesia, da tutta l’Inter.

C’è grande entusiasmo in casa nerazzurra e tutti sono determinati a far bene per cercare di lasciare un buon ricordo in un paese che sta dimostrando di voler bene alla squadra. Entusiasmo che invece sembra mancare in Italia in seguito all’acquisto di Rodrigo Palacio, considerato da molti tifosi non all’altezza dell’Inter. Ma Zanetti è categorico sull’argentino: “Lo conosco bene. E’ un grande campione e non lo scopriamo certo adesso”. Stramaccioni, invece, preferisce non sbilanciarsi sul nuovo arrivato limitandosi a dire soltanto che la società ha le idee chiare sul mercato ed infine si sofferma su Coutinho“Questa tournée non gli serve per farsi conoscere, il suo valore è indiscutibile.

In conclusione interviene anche l’amministratore delegato Ernesto Paolillo il quale lancia un nuovo progetto: “L’Indonesia per noi è importantissima ed intendiamo creare alcune scuole calcio qui. Ci stiamo già avviando e dobbiamo scegliere la collocazione ed i giusti partner”.

   

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy