Zanetti: “L’Europa League è un punto di partenza. Il tifoso interista è unico”

Zanetti: “L’Europa League è un punto di partenza. Il tifoso interista è unico”

Il vicepresidente nerazzurro mette nel mirino la prossima stagione: “Speriamo di migliorarci anche in campionato. I nostri tifosi non fanno mancare mai il supporto”

intervista zanetti

Javier Zanetti ha già in testa la prossima stagione e ha già individuato il nastro di partenza della nuova Inter. In occasione dell’evento organizzato presso il flagship store di Brooks Brothers, il vicepresidente della società nerazzurra ha rilasciato delle importanti dichiarazioni ai microfoni di Inter Channel: “Mi aspetto una stagione positiva e che ci veda protagonisti in tutte le competizioni. L’Europa League è un punto di partenza e speriamo di migliorarci anche in campionato. È una competizione molto equilibrata e difficile, con tante partite e tante squadre valide. Dobbiamo ripartire dalla base dei giocatori che abbiamo, fare il meglio con i ragazzi che arriveranno e costruire una squadra che possa essere protagonista. Sono contentissimo per Eder, che ha fatto un grandissimo lavoro per la squadra”. L’ultima battuta è dedicata al tifo nerazzurro: “I nostri tifosi non fanno mancare mai il supporto. Il tifoso interista è unico“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy