Zanetti: “Il pullman della squadra è qualcosa di unico, per i giocatori è un luogo simile allo spogliatoio”

Zanetti: “Il pullman della squadra è qualcosa di unico, per i giocatori è un luogo simile allo spogliatoio”

Il vice presidente dell’Inter è stato protagonista all’evento “Design for Sport”

di Paolo Messina

Mentre la squadra prepara la delicata trasferta di Frosinone, dove ad attendere i nerazzurri ci sarà il pienone, una delegazione del club ha presieduto alla Design Week di Milano. Inter protagonista nell’evento “Design for Sport”, dove vengono posti i riflettori su un concorso con protagonisti alcuni studenti di istituti superiori, i quali potranno creare la livrea del bus interista per la stagione 2019-2020.

A margine della manifestazione ha parlato anche Javier Zanetti. Le dichiarazioni del vice presidente sono state riportate dal sito ufficiale dell’Inter: “La Design Week caratterizza Milano – afferma l’argentino –  dal profondo. Tutta la città cambia, si attiva, vive di giorni di grande fermento. È bello, un onore, essere qui. Saremo una giuria in pieno stile nerazzurro, vogliamo che il talento dei ragazzi si esprima senza confini, senza limiti, al massimo. Il pullman della squadra è qualcosa di unico sia per i calciatori che per i tifosi. Per i giocatori è un luogo simile allo spogliatoio: c’è un’atmosfera unica, di famiglia, di gruppo. Mentre i tifosi quando lo vedono lungo le strade d’Italia provano gioia, è una sensazione di vicinanza alla squadra. Il bus ti porta alle partite ma ti porta anche a casa dopo gli impegni in campo: si può essere felici per una vittoria ma anche arrabbiati per una sconfitta: di sicuro ci si sente sempre in famiglia. Per rispecchiare la filosofia nerazzurra il bus dell’Inter deve essere elegante. I nostri colori sono riconoscibili in tutto il mondo. E sono bellissimi”.

ESCLUSIVA – Biasin: “Conte ha detto sì all’Inter. Icardi? Futuro indecifrabile”. E sul mercato…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy