Zanetti svela: “Berlusconi mi voleva al Milan. Moratti e Thohir presidenti appassionati”

Zanetti svela: “Berlusconi mi voleva al Milan. Moratti e Thohir presidenti appassionati”

infortunio andreolli

Javier Zanetti, storico capitano dell’Inter, ha rilasciato un’interessante intervista ai microfoni de Il Giorno. L’attuale vice presidente nerazzurro ha raccontato le differenze tra i presidenti Massimo Moratti ed Erick Thohir: “Due presidenti appassionati. Moratti e la sua famiglia vivevano la società con tanto entusiasmo, ora i tempi sono cambiati ma anche la nuova proprietà ha gli stessi obiettivi”.

Zanetti ha, poi, svelato un importante retroscena di mercato: “Domenica in tribuna mancheranno sia Thohir che Berlusconi ma ci saranno oltre 80mila tifosi, e poi io e Galliani con cui ho un ottimo rapporto. Sì, vero, lui e Berlusconi mi volevano al Milan, i complimenti arrivarono proprio dopo i primi derby… Però l’Inter è la mia casa e sono felice di essere rimasto qui. Le bandiere sono sempre di meno…”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy